Primitivo I.G.T. Puglia 0,75 lt

7,93

Vino rosso Primitivo dal gusto intenso e fruttato con dolci note speziate e con un gusto morbido e persistente con un tannino sapientemente equilibrato. Adatto per carni rosse alla brace, primi piatti con carni rosse tipici della cucina mediterranea e formaggi poco stagionati.

Risparmia subito il 10%

acquistando almeno 6 bottiglie di vino

Acquista subito questo prodotto e guadagna 8 punti!

Descrizione

Vino rosso di uva Primitivo dal profumo molto elegante, ampio e gradevole. Si apre con note di amarena e frutta secca. Colore rosso intenso con riflessi violacei.

Scopri tutte le nostre confezioni con il Primitivo I.G.T.

Primitivo

Il Primitivo è certamente conosciuto come una pianta che cambia moltissimo la sua morfologia a seconda del territorio in cui cresce. È una varietà difficile in quanto non è molto resistente alla siccità, alle gelate primaverili ed è esposto ad aborti floreali nelle annate particolarmente piovose o umide, inoltre il grappolo discretamente compatto può favorire l’insorgenza di muffe. Questi problemi sono praticamente assenti in Puglia, in quanto il pedoclima regionale risulta essere particolarmente favorevole alla sua coltivazione.
Una caratteristica importante di questa varietà è che gli acini accumulano grandi quantità di zuccheri con facilità e quindi generano vini di alto tenore alcolico. Le bucce, inoltre, sono molto ricche di antociani, peculiarità che, associata alla precedente, spiega il perché il Primitivo sia sempre stato un vino perfetto per il taglio di altre produzioni “magre” centro-europee.

Cosa significa I.G.T. (Vini a Identificazione Geografica Tipica)?

I vini a Identificazione Geografica Tipica sono regolamentati da un disciplinare e sono contraddistinti da una zona di produzione, in genere abbastanza ampia.

I disciplinari dei vini I.G.T. devono stabilire:

  • l’indicazione geografica
  • la delimitazione della zona geografica
  • l’elenco dei vitigni ammessi
  • le tipologie enologiche, compreso il colore
  • la resa massima di uve per ettaro
  • il titolo alcolometrico minimo delle uve
  • la gradazione alcolometrica minima del vino
  • le pratiche correttive autorizzate.

I vini a Identificazione Geografica Tipica hanno l’obbligo di presentare in etichetta:

  • tutte le menzioni previste per i vini da tavola
  • la menzione Vino a Identificazione Geografica Tipica con il relativo nome della I.G.T. (zona).

Sono poi consentite diverse indicazioni facoltative tipo i vitigni, l’annata di raccolta, altri dati sul produttore, precisazioni sul tipo di prodotto.

Informazioni aggiuntive

Uva

Primitivo

Colore

Rosso

Gradazione

13,5% vol.

Regione

Puglia

Abbinamenti

Carni rosse, Formaggi, Primi piatti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.